Termini e Condizioni del Servizio

Introduzione

Grazie per il tuo interesse nella piattaforma Rights Chain. I Termini e Condizioni (da qui in poi “Termini”), unitamente alla nostra Politica per la Privacy, regolamentano il tuo accesso ed utilizzo dei siti Internet e dei servizi (i “Servizi”) di Rights Chain. Ti chiediamo di leggere con attenzione questa documentazione.

Rights Chain è un servizio che consente di registrare, in modo sicuro e riproducibile, la data di creazione delle tue Opere Digitali prima della loro distribuzione attraverso qualsiasi mezzo elettronico tra cui posta elettronica, Social Network, Instant Messenger o qualsiasi altro sito o strumento online (Internet) od off-line (CD, DVD, USB, schede di memoria, ecc.).

Rights Chain non è un servizio di e-commerce che consente l’acquisto di prodotti od Opere Digitali di terze parti o altri iscritti. Rights Chain, inoltre, non è una banca o un servizio di trasferimento di denaro in nessuna sua forma, nemmeno sotto la forma delle cosiddette “criptovalute” come BitCoin. L’utilizzo della tecnologia BlockChain su cui si appoggia il sistema di Rights Chain è esclusivamente limitato al processo di registrazione della data di creazione delle Opere Digitali e di eventuali transazioni di modifica dello stato delle registrazioni.

Applicazione e Disponibilità dei Termini

I Siti Internet e Servizi di Rights Chain sono gestiti da:

Rights Chain Initiative (in fase di formalizzazione societaria)

I Termini si applicano esclusivamente ai Siti e Servizi offerti da Rights Chain. Alla pari, i Servizi sono erogati esclusivamente secondo i Termini descritti. Utilizzando i Servizi accetti ai Termini, fatto salvo diversi accordi scritti tra le parti.

I Servizi possono essere utilizzati da tutti gli utenti iscritti di età superiore agli anni 18 (diciotto). Per l’accesso ai Servizi di registrazione è necessaria la validazione del profilo utente che può essere effettuata secondo una delle modalità di seguito descritte:

  • Contattando direttamente Rights Chain ad un evento o Fiera
  • Richiedendo la validazione attraverso uno dei Partner Convenzionati
  • Richiedendo la validazione tramite un utente già validato da Rights Chain

Il processo di validazione dell’identità è fondamentale per il corretto funzionamento del principio di “identità” e “proprietà” intellettuale di cui Rights Chain si propone promotore, e viene effettuato e gestito nel rispetto dei principi etici e morali (cfr. Codice Etico di Rights Chain) nei confronti dei propri Utenti, nonché nel pieno rispetto di tutte le normative sulla tutela della Privacy nei Paesi in cui opera.

I Termini e Condizioni dei Servizi possono subire variazioni nel tempo in funzione dell’aggiunta di nuove funzionalità o modifiche alle regolamentazioni. Sebbene generalmente Rights Chain si impegni nel comunicare eventuali variazioni o modifiche prima che esse entrino in vigore, è possibile che le modifiche ai Servizi e ai Termini, tra cui sospensione o terminazione del servizio, rimozione parziale o totale dei contenuti, possano essere effettuate senza preavviso.

La versione aggiornata e corrente dei Termini è sempre disponibile all’interno del Sito Internet di Rights Chain attraverso il link “Termini e Condizioni” presente in calce a tutte le pagine del Sito.

Per qualsiasi necessità o chiarimento sui Termini è possibile contattarci all’indirizzo legal@rightschain.net

Cambiamenti ai Termini

Rights Chain ha facoltà di modificare i Termini in qualsiasi momento. I nuovi Termini avranno validità a partire dalla data di pubblicazione. Qualsiasi disputa verrà gestita sulla base della versione dei Termini effettivi alla data dell’incidente che porterà alla disputa. Le modifiche diventeranno parte integrante dei Termini entro un massimo di 30 giorni dalla data di pubblicazione, tempo limite entro il quale potranno essere gestite obiezioni comunicate a Rights Chain esclusivamente in forma scritta. Quando vengono effettuate modifiche ai Termini, verrà inviata una comunicazione a mezzo e-mail nella quale verranno descritte sia le modifiche che l’impatto che esse avranno sui Termini stessi. Nelle comunicazioni sarà altresì presente la modalità con la quale sarà possibile obiettare ai nuovi Termini. In caso di obiezione, salvo esplicito accordo scritto tra le parti, Rights Chain si riserva la facoltà di non erogare più Servizi nei confronti degli Utenti iscritti.

Definizioni

Piattaforma

Viene definita “Piattaforma” l’insieme di tecnologie, strumenti, applicazioni e algoritmi realizzati o implementati da Rights Chain che eroga i Servizi. La Piattaforma comprende all’interno della propria definizione il Sito Internet attraverso il quale gli Artisti possono caricare e gestire le proprie Opere, i sistemi di Firma Digitale, il sistema CRM (Customer Relationships Management) per la gestione delle relazioni con Artisti e Partner, nonché gli eventuali servizi di terze parti adottati per la corretta erogazione dei Servizi.

Artista

Viene definito Artista l’Utente che effettua l’iscrizione alla piattaforma Rights Chain nell’intento di accedere ai Servizi da essa erogati. L’Artista è identificato all’interno del sistema attraverso il suo nome d’arte (o pseudonimi se più di uno) ed è soggetto ad un processo di Validazione della sua identità.

Opera

Viene definita “Opera” qualsiasi oggetto, fisico o digitale che possa essere rappresentato digitalmente (es. fotografia o altri file di immagine, modelli 3D, ecc.). Rights Chain si riserva facoltà di limitare i tipi e formati di file che possono essere caricati e certificati attraverso la propria piattaforma nel limite delle possibilità di gestione del formato e della validità della certificazione stessa.

File

Il “File” viene definito come quell’informazione in formato elettronico che rappresenta o codifica un’Opera. Per esempio, se una fotografia rappresenta un’Opera fotografica, il File JPEG caricato sulla piattaforma rappresenta quell’Opera.

Registrazione

È definito come processo di “Registrazione”, quell’insieme di algoritmi e processi attuati dalla Piattaforma che applicano al File, e quindi all’Opera, una serie di Firme Digitali, associano l’Artista all’Opera e infine salvano tali informazioni in modo inalterabile all’interno di un sistema Blockchain.

Servizi

Rights Chain

Rights Chain offre la possibilità di affermare la data di creazione di un’Opera sulla base della data di caricamento dell’Opera stessa all’interno della Piattaforma e di conservarne traccia permanente ed inalterabile all’interno di un sistema Blockchain. L’Opera digitale viene pertanto attribuita ad un Artista validato all’interno della Piattaforma, e tale relazione viene altresì conservata all’interno del sistema Block Chain.

Opere & File

Nel rispetto del proprio Codice Etico, Rights Chain in nessun modo e in nessuna circostanza sosterrà di essere titolare o proprietaria di nessuna delle Opere caricate, nemmeno parzialmente. Tutte le Opere, e quindi File, caricati o eventualmente manipolati (es. per creare l’anteprima nella Galleria delle Opere dell’Artista) rimarranno di esclusiva proprietà dell’Artista che le ha caricate. L’Artista, pertanto, deterrà sempre in ogni momento tutti i diritti di proprietà delle Opere caricate.

Licenza Creative Commons

Rights Chain offre la possibilità di attribuire una licenza Creative Commons alle Opere registrate attraverso la propria Piattaforma. L’attribuzione di una licenza CC ad un’Opera è soggetta a quanto definito dal consorzio Creative Commons.

Altre forme di Licenza

Rights Chain è una Piattaforma per la registrazione della Data di creazione (ovvero caricamento) e attribuzione dell’Autore ad essa. Alle Opere è possibile associare una Licenza che può essere Creative Commons o di terze parti (per esempio definite dai Partner). In quest’ultimo caso le Licenze sono gestite e regolamentate dal Partner stesso. La Piattaforma di Rights Chain, e quindi Rights Chain stessa, non regolamenta direttamente l’applicazione della Licenza di terze parti ma fornisce esclusivamente lo strumento necessario per l’associazione della Licenza d’uso ad una specifica Opera.

Persistenza della Registrazione

Una volta che il processo di Registrazione viene completato, e l’Opera viene registrata all’interno del sistema Blockchain, l’operazione è permanente. Nessuna terza parte, né Rights Chain stessa può modificare il dato all’interno della banca dati. Possono essere, tuttavia, apportate modifiche temporali all’Opera, per esempio a seguito di una contestazione (e una conseguente invalidazione della registrazione). Anche in questo caso, tuttavia, sarà possibile ripercorrere la storia delle modifiche dal momento della registrazione all’ultima versione della registrazione stessa poiché sarà quest’ultima a rappresentare la versione effettiva.

Diritti di Proprietà Intellettuale

I Tuoi file

Rights Chain non afferma, in nessun momento o condizione, di essere titolare, licenziataria, proprietaria, o di avere diritti esclusivi o non esclusivi di un’Opera Registrata attraverso la propria Piattaforma. I File, le Opere e tutte le informazioni ad esse correlate sono di esclusiva proprietà dell’Artista che ne detiene i diritti.

Acconsentendo a quanto definito nei Termini qui esposti, acconsenti affinché Rights Chain possa gestire i File, e quindi le Opere, in nome e per conto tuo utilizzando tutti i mezzi e le tecnologie necessari ad erogare correttamente il Servizio da te richiesto.

Questo consenso comprende l’autorizzazione a interpellare terze parti nella gestione dei File, ad esempio per mantenere la copia dell’Opera originale. Resta imprescindibile la condizione per la quale la terza parte coinvolta non pretenderà in alcun momento la titolarità o diritti di alcun genere sui File.

Qualora Rights Chain riscontrasse una condizione nella quale un Partner o una terza parte sia in conflitto con il Codice Etico di Rights Chain stessa, sarà cura di Rights Chain intraprendere opportune misure di modifica e/o eventuale recessione dei rapporti nell’interesse degli Artisti e della qualità del Servizio erogato.

Reclami sulla Proprietà Intellettuale

Rights Chain risponderà a tutte le notifiche di presunta violazione, qualora vengano fornite in accordo con la Politica di Contestazione della Proprietà Intellettuale (vedi sotto). Rights Chain si riserva la facoltà di eliminare o disabilitare il contenuto di cui si suppone una violazione della Proprietà Intellettuale e, in caso di necessità, di terminare il Servizio nei confronti degli Artisti che ripetutamente si trovino in condizioni di violazione del Codice Etico di Rights Chain e dei Termini.

I titolari, le parti autorizzate in nome e per conto di un titolare, o parti autorizzate ad agire per conto di un diritto esclusivo, possono inoltrare notizia di attività di violazione in atto attraverso la Piattaforma di Rights Chain o attraverso uno dei Servizi seguendo la procedura descritta nel paragrafo successivo relativo alla Notifica di Presunta Violazione della Proprietà Intellettuale (“Notifica”).

Notifica di Presunta Violazione della Proprietà Intellettuale

Identificare il materiale (“Opera”) di cui si intende notificare l’abuso o violazione, o nel caso di Opere multiple, l’elenco completo delle opere e raccogliere un elenco rappresentativo dei materiali e dei diritti che si desidera contestare o di cui si desidera notificare l’abuso.

Predisporre un documento nel quale venga fornito il nominativo, l’indirizzo della corrispondenza (purché non sia una casella postale), un numero di telefono ed un indirizzo e-mail.

Inviare la comunicazione, firmata con nome e cognome di chi effettua la contestazione, all’attenzione dell’ufficio contestazioni di Rights Chain, reperibile sul sito Internet nella sezione contatti.

Responsabilità degli Utenti

Sottoscrivendo il Servizio e accettando i Termini di questo accordo elettronico, acconsenti di essere responsabile per il tuo utilizzo del Servizio e della Piattaforma. Ti chiediamo di non caricare, trasferire o effettuare operazioni con File (e quindi Opere) di cui non disponi i diritti di proprietà.

Rights Chain non potrà essere ritenuta responsabile per la perdita dei file originali laddove essi non siano presenti sulla Piattaforma stessa (ovvero se i file sono esclusivamente Registrati e l’originale sia conservato sul PC dell’Artista). Rights Chain si impegna nel mantenere la Piattaforma in uno stato di garanzia di accessibilità dei dati e, fatto salvo condizioni estreme (ovvero disastri naturali quali terremoti, incendi, eventi astronomici o sociali), garantisce l’integrità dei dati conservati sui propri sistemi sfruttando tecnologie tra le quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, la replica dei dati su Data Center dislocati in parti del mondo differenti.

Politica di Utilizzo Accettabile

Crediamo che l’utilizzo che farai della Piattaforma e dei Servizi sarà responsabile.

Con l’accettazione dei presenti Termini è implicita l’accettazione a non utilizzare in modo anomalo, tentare forzature o violazioni della Piattaforma. Per esempio non è consentito:

  • Registrare Opere di cui non sei Autore;
  • Effettuare test, scansioni o effettuare test di vulnerabilità dei sistemi o della rete;
  • Violare o aggirare le misure di sicurezza ed autenticazione dei sistemi;
  • Accedere, o tentare di accedere, alle aree condivise dei Servizi nei quali non hai autorizzazione;
  • Interferire, inibire le funzionalità o Servizi;
  • Caricare o distribuire Malware;
  • Accedere ai Servizi mediante modalità differenti da quelle pubblicamente supportate dalla Piattaforma;
  • Inviare comunicazioni non autorizzate o SPAM;
  • Inviare comunicazioni impersonando ruoli o personale di Rights Chain (es. “phishing”);
  • Registrare materiale fraudolento, di dubbia origine o che viola i diritti di terze parti;
  • Promuovere o pubblicizzare prodotti o servizi di qualsivoglia genere senza previa autorizzazione scritta di Rights Chain;
  • Registrare materiale illegale, che possa violare o istigare odio razziale o religioso, discriminazione razziale, religiosa o sessuale;
  • Registrare materiale che possa violare la privacy, dignità, o essere diffamante nei confronti di terze parti.

Responsabilità

Rights Chain si impegna a mantenere la propria Piattaforma, e tutti i Servizi da essa erogati, al massimo livello di servizio e qualità. Questo impegno, tuttavia, è soggetto a quanto di seguito definito.

Limitazione di Responsabilità

Accettando i Termini qui descritti l’Utente riconosce e accetta in modo specifico che l’utilizzo dei Servizi e della Piattaforma che li eroga sarà a proprio rischio e che i Servizi sono forniti “così come sono”, “come disponibili”, e “con tutti i difetti”. Rights Chain, unitamente ai propri Partner, non riconosce alcuna garanzia, di legge, esplicita o implicita, incluse, a titolo esemplificativo, le garanzie implicite di titolarità, commerciabilità, idoneità ad uno scopo specifico e non violazione dei diritti altrui.

L’Utente riconosce e accetta altresì in modo specifico che nessuna informazione o suggerimento orale o scritto fornito da Rights Chain e i Service Provider di terzi costituirà una consulenza legale o finanziaria, o creerà una garanzia di alcun tipo.

La precedente dichiarazione di non responsabilità per affermazioni e garanzie sarà applicata nella misura massima consentita dalla legge e resterà valida anche dopo la risoluzione o la scadenza di questo contratto o dopo l’utilizzo dei Servizi e della Piattaforma che li eroga.

Rights Chain non è responsabile di dispute che possono emergere tra Utenti e tra i Partner, sebbene possa, in casi particolari e in determinate circostanze, cercare di intervenire per aiutare a trovare una soluzione di intesa tra le parti coinvolte.

Rights Chain non è responsabile dell’accuratezza, completezza, appropriatezza o legalità dei File caricati sulla propria Piattaforma, o qualsiasi altra informazione a cui sia possibile accedere attraverso i Servizi. Resta inteso, tuttavia, che per garantire la massima qualità del Servizio, Rights Chain si riserva la facoltà di verificare le informazioni su base periodica.

Gli Utenti sono gli unici responsabili della propria condotta, del contenuto della propria Galleria e delle comunicazioni con terze parti utilizzando la Piattaforma.

A prescindere dal grado di negligenza, Rights Chain è responsabile per i danni agli Utenti derivanti da danni fisici o di salute derivanti direttamente dalla mancanza di adempienza delle responsabilità di Rights Chain.

Responsabilità sui Contenuti

Rights Chain supporta la libertà di espressione e promuove la propria attività nel rispetto del proprio Codice Etico per la tutela e supporto agli Artisti. Rights Chain non si occupa, né intende farlo, di attività di censura e oscuramento dei contenuti; ha tuttavia facoltà di intervenire in caso di presenza di materiali offensivi per la sensibilità degli utenti o in caso di segnalazioni.

In particolare, le attività di revisione delle Opere registrate (sotto forma di “anteprime” nella galleria degli Utenti) possono portare ad attività quali, a titolo esemplificativo:

  • Disattivazione della visualizzazione pubblica di un’immagine (laddove l’Utente abbia esplicitamente dichiarato di rendere pubblica l’immagine) in caso di contenuti di carattere erotico, pornografico o che possa risultare offensivo per la sensibilità del pubblico generale
  • Segnalare alle autorità eventuali infrazioni gravi quali Registrazione di materiale pedopornografico o di violenza su base razziale, sessuale o religiosa (tipicamente fotografie)

In caso di riscontro di materiale che possa risultare non adeguato alla visualizzazione pubblica, ovvero sia visibile senza controlli su età o accettazione di messaggi relativi alla presenza di materiale che possa turbare la sensibilità dell’individuo, è possibile utilizzare un apposito modulo di contestazione presente nella pagina dei contatti del sito Rights Chain, indicando esattamente l’Opera di cui si desidera fare segnalazione e documentandone le motivazioni.

Gli Utenti della Piattaforma e dei Servizi da essa erogati assicurano Rights Chain da contestazioni di terze parti che possano derivare dall’uso non conforme ai Termini, inclusi i costi legali associati.

In caso di contestazione di terze parti, gli Utenti sono tenuti a fornire a Rights Chain una chiara e dettagliata documentazione di quanto richiesto, al fine di poter esaminare la contestazione per la rispettiva difesa. Qualora Rights Chain fosse notificata a seguito della presenza di contenuti illegali Registrati da un Utente, Rights Chain è autorizzata a bloccare d’ufficio il contenuto segnalato e fornire la documentazione necessaria alle autorità nel rispetto delle proprie Responsabilità.

Contenuti di Terze Parti

La Piattaforma ed i Servizi da essa erogati possono contenere collegamenti a Servizi di terze parti. Rights Chain non risponde, né parzialmente né totalmente, per disponibilità, difetti, accuratezza, affidabilità e sicurezza dei sistemi dei propri Partner tecnologici. I Servizi di terze parti sono regolamentati e definiti dai Termini e Condizioni di ogni singolo Servizio.

Terminazione

Tutti gli Utenti possono cancellare il proprio Account in ogni momento richiedendone l’eliminazione con l'invio di una e-mail all’indirizzo info@rightschain.org indicando la richiesta e possibilmente anche la ragione della richiesta stessa.

Rights Chain si riserva la facoltà di sospendere gli Account che non rispettano i Termini o utilizzano in modo improprio i Servizi erogati attraverso la Piattaforma, o in ogni caso in qualsiasi circostanza che possa mettere in condizioni di perseguibilità legale Rights Chain stessa, gli Artisti iscritti o i Partner. Qualora si verificasse una simile circostanza, sarà cura di Rights Chain fornire all’Utente tutte le informazioni relative alla causa della sospensione unitamente, se presente, ad eventuale prova di documentazione legale in merito all’azione intrapresa.

Gli Account degli Utenti rimangono attivi fatto salvo l’espressa richiesta di Terminazione degli stessi. L’operazione di Terminazione dell’Account comprende l’invio di tutte le credenziali conservate nei sistemi all’indirizzo e-mail dell’Account e la successiva cancellazione dei parametri dalla Piattaforma. Dalla Piattaforma vengono rimosse tutte le immagini salvate (se presenti), tutte le immagini ridotte della galleria, tutte le informazioni personali raccolte.

Rimangono all’interno dei sistemi di Rights Chain, in particolare nel Blockchain, i dati relativi alle Opere Registrate in modo comunque verificabile. I dati del Blockchain non possono essere in alcun modo rimossi, modificati o alterati né da Rights Chain né da qualsiasi terza parte. In ogni caso, le informazioni nel Blockchain, sebbene verificabili mediante strumenti messi a disposizione di Rights Chain e pubblicamente accessibili, non contengono informazioni personali o che possano ricondurre all’identità di un Utente che ha richiesto la Terminazione del proprio Account.

Rimangono allo stesso tempo nei Sistemi CRM (Customer Relationships Management) di Rights Chain le cronologie degli acquisti legati all’Utente, nonché le cronologie delle conversazioni di supporto per finalità legali. Rights Chain si riserva la facoltà di conservare o cancellare le informazioni relative alle conversazioni, tuttavia nel rispetto del proprio Codice Etico.

È possibile richiedere la riattivazione dell’Account utente dopo la sua Terminazione esclusivamente se, al momento della richiesta, si inoltra al servizio di assistenza di Rights Chain l’e-mail contenente le chiavi private e le rispettive chiavi di sblocco. Tali informazioni sono comunicate all’Utente al momento della conferma di Terminazione dell’Account. In caso di mancata comunicazione dei suddetti dati non sarà possibile mantenere la continuità delle firme digitali dell’Utente e ricollegare le Opere precedentemente registrate a quelle nuove.

Privacy & Sicurezza

Le modalità di trattamento dei dati e le politiche del loro trattamento sono definite all’interno del documento relativo alla Privacy.

Fatto salvo le condizioni in cui sia necessario condividere le informazioni raccolte con una terza parte, ovvero per finalità legali o alle autorità competenti che ne richiedano formalmente accesso e opportuna documentazione, Rights Chain non diffonderà dati sensibili raccolti né durante, né a seguito della Terminazione di un Account Utente. Questa politica si estende a quanto definito nel Codice Etico di Rights Chain relativo alla confidenzialità e al rispetto della sfera personale dei propri utenti.

Accettando i Termini qui esposti, acconsenti al fatto che i dati raccolti possano essere trasmessi ed archiviati in zone del mondo differenti da quella della Tua residenza o domicilio.

In ogni momento gli Utenti possono richiedere a Rights Chain una copia integrale e non alterata dei dati raccolti all’interno dei suoi Sistemi, facendone richiesta al servizio assistenza. Tali informazioni saranno comprensive anche dell’elenco completo delle Nazioni in cui i dati sono raccolti e/o conservati al momento della richiesta e della generazione della documentazione.

Conformità a Leggi e Applicazione delle Leggi

Rights Chain coopererà con le autorità nella misura richiesta dai processi legali (es. ordinanze di tribunali). Tale richiesta potrebbe contenere, per esempio, l’elenco delle conversazioni con il servizio di assistenza o l’elenco delle Opere Registrate attraverso la propria Piattaforma.

Gli utenti che scelgono di accedere al Sito di Rights Chain o all’accesso ai Servizi erogati tramite la sua Piattaforma sono responsabili del rispetto di tutte le leggi, normative e regolamentazioni locali.

Archiviazione Sicura

Rights Chain utilizza tecnologie miste di conservazione dei dati, tra cui il servizio Amazon S3. Amazon conserva i dati su molteplici Data Center su vasta scala. Secondo quanto indicato da Amazon, utilizzano mezzi di controllo perimetrale di grado militare, sistemi di videosorveglianza, e staff qualificato per mantenere i dati al sicuro.

Backup

Rights Chain effettua backup dei propri dati su molteplici sedi per proteggere i dati stessi da una possibile perdita.

Trasparenza sulle Violazioni

Rights Chain si impegna costantemente nello sviluppo delle proprie applicazioni seguendo i più rigidi standard di sicurezza, nonché in una costante revisione e controllo dei sistemi per garantirne l’integrità. Nella sfortunata ipotesi di una violazione dei sistemi, è priorità di Rights Chain, a seguito di opportune verifiche e analisi nonché di una tempestiva risoluzione del problema, comunicare ai propri Utenti l’accaduto indicando anche il livello di impatto che l’incidente ha avuto producendo un “Incident Report” accurato. Tale documento, ai fini di trasparenza e di impegno Etico nei confronti dei propri Utenti, verrà conservato all’interno del BlockChain e reso pubblico con tutte le caratteristiche del Servizio già descritto.

Segnalazioni riguardo la Sicurezza

Rights Chain si impegna nel mantenimento dei più elevati livelli di sicurezza dei propri Sistemi. Tuttavia, nessuna pratica o tecnologia è in grado di garantire il 100% della sicurezza dei Sistemi. Laddove trovassi una possibile vulnerabilità del sistema, ti chiediamo di segnalarlo al nostro servizio assistenza perché lo staff possa verificare e correggere tempestivamente il problema.

Termini Vari

Divieto di Assegnazione

Né Rights Chain, né l’Utente potranno costituire un atto di conferimento di diritti o vantaggi ad alcuna terza parte.

Legislazione

I presenti Termini dovranno essere regolati da e interpretati in base alla legge federale della Svizzera, a seconda dei casi, senza riferimento alcuno a eventuali conflitti di legge. L’Utente accetta che qualsiasi azione legale in relazione a o derivante dai presenti Termini sarà intentata presso i tribunali Svizzeri e concede il consenso (e rinuncia a tutte le difese di mancanza di giurisdizione personale e “forum non conveniens” al riguardo) alla giurisdizione e sede processuale dei tribunali Svizzeri.

Prevalenza della Lingua

I presenti Termini, nonché tutte le relative politiche e tutti i contratti di prodotto applicabili già identificati e inclusi nel presente documento a titolo di riferimento, sono eseguiti in lingua inglese. Le traduzioni, laddove disponibili, vengono fornite esclusivamente per comodità e, in caso di conflitto tra la versione inglese e quella tradotta, prevarrà la versione originale, ove consentito dalla legge. Laddove sia richiesto di fornire all’utente una versione tradotta legalmente vincolante (i) le versioni di entrambe le lingue devono avere eguale validità, (ii) ogni parte conferma di aver verificato entrambe le versioni e che esse si equivalgono sotto tutti gli aspetti principali e, (iii) in caso di discrepanza tra le due versioni, prevarrà la versione tradotta, a patto che gli intenti delle parti siano stati pienamente presi in considerazione.

Informazioni di Contatto

In caso di domande relative ai Termini esposti, contattare Rights Chain tramite e-mail al seguente indirizzo:

Rights Chain Initiative

info@rightschain.org

Partecipa alle Live!

Iscriviti al nostro canale su Twitch e incontra gli autori in diretta streaming!

Leggi ancora

Sei un Autore? Registrati ad Indieversus!

scopri gli esclusivi vantaggi di chi fa parte della nostra community

Registrati